Arquà Petrarca

piazza arqua petrarca

PAESE: Italia

REGIONE: Veneto

LOCALITA’: Arquà Petrarca

COME CI SONO ARRIVATO: Camper

COSTO GIORNALIERO: sotto i 10 euro (2021)

PERIODO: Inverno

MEZZI PER SPOSTAMENTI: a piedi

ALLOGGIO: Parcheggio a pagamento non attrezzato

Buongiorno Mondo, oggi ti scrivo di un incantevole borgo medievale situato nella regione Veneto, in Italia. Questa pittoresca località è famosa per essere stata la casa dell’illustre poeta Francesco Petrarca ed offre un’esperienza turistica ricca di storia, cultura e bellezze naturali. In questa guida, ti condurrò alla scoperta dei luoghi più significativi di Arquà Petrarca e ti fornirò consigli utili.

Arquà Petrarca è situata nella provincia di Padova, nel cuore della regione Veneto, a circa 20 chilometri a sud di Padova.

Come Arrivare: La via più comune per raggiungere Arquà Petrarca è in automobile o camper. Si può anche arrivare in treno a Padova e prendere un autobus locale per Arquà Petrarca (ci mette circa un’ora, non provo nemmeno a scrivere un prezzo perché in questo periodo (scrivo questo articolo in Agosto 2023) i prezzi dei trasporti sono molto….. mutevoli). Non dimenticare poi che ci puoi arrivare ovviamente anche in moto o bicicletta.

Cosa Vedere e Fare

1. Casa del Petrarca

Uno dei luoghi più iconici di Arquà Petrarca è la Casa del Petrarca, dove il celebre poeta trascorse gli ultimi anni della sua vita. La casa è un museo dedicato alla sua vita e al suo lavoro, ed è un luogo affascinante per gli amanti della letteratura. Trovi qui un approfondimento: https://www.collieuganei.it/ville/casa-del-petrarca/

2. Piazza Petrarca

Questa pittoresca piazza è il cuore del borgo. Qui potrete rilassarvi, fare una passeggiata e godervi l’atmosfera tranquilla del paese. Troverai anche caffè e ristoranti dove poter gustare piatti tipici locali.

3. Chiesa di Santa Maria Assunta

Questa chiesa, dedicata a Santa Maria Assunta, è un importante sito religioso e culturale nell’area e rappresenta un esempio notevole di architettura romanica. La Chiesa di Santa Maria Assunta ha radici antiche, risalenti al XII secolo. Un aspetto significativo della storia di questa chiesa è il collegamento con il poeta Francesco Petrarca. L’architettura della Chiesa di Santa Maria Assunta è un esempio classico del romanico italiano. La facciata è semplice ma suggestiva, con un portale centrale affiancato da colonne e decorazioni scolpite. Il campanile a torre, situato accanto alla chiesa, è un altro elemento caratteristico dell’architettura medievale. L’interno della chiesa presenta una navata unica con soffitto a capriate in legno. Gli affreschi che decorano le pareti raffigurano scene religiose e sono un esempio notevole dell’arte dell’epoca. L’altare maggiore è anch’esso un elemento di grande interesse, con sculture e decorazioni. La chiesa è aperta ai visitatori e ai fedeli.

4. Fontana delle Fate

Questa affascinante fontana è situata nel centro del paese ed è stata dedicata alle fate, figure mitiche che popolano le leggende locali. È un ottimo punto di riferimento per orientarsi. La Fontana delle Fate è legata a una leggenda locale che narra di tre giovani fate che vivevano nel borgo. Secondo la storia, queste fate apparivano di notte per danzare intorno alla fontana, benedicendo il paese con la loro presenza. La fontana sarebbe stata costruita proprio per onorare queste creature magiche e per permettere ai residenti e ai visitatori di bere da una fonte di acqua pura.

5. Percorsi Naturali

Arquà Petrarca è circondata da una bellissima campagna collinare. Prendetevi del tempo per fare una passeggiata o un’escursione lungo i sentieri panoramici che vi condurranno a vedere ulivi secolari, vigneti e panorami mozzafiato.

Cosa Mangiare

La cucina di Arquà Petrarca è spettacolare e si basa su ingredienti freschi e di alta qualità. Devi assolutamente provare:

  • Risotto all’Arquà: Un piatto di riso preparato con il famoso vino Fior d’Arancio, formaggio grana, e funghi.
  • Olio d’Oliva: L’olio d’oliva locale è rinomato per il suo sapore unico. Acquista una bottiglia come souvenir o come ottimo regalo per amici e patenti.
  • Vino Fior d’Arancio: Questo vino dolce è una specialità della zona, perfetto da gustare con i dolci.

Dove Alloggiare

Ci sono diverse opzioni di alloggio ad Arquà Petrarca, tra cui alberghi, b&b e case vacanze. Prenota in anticipo, specialmente durante la stagione turistica. Oppure, se vuoi arrivare con il camper, puoi fare come noi e sostare in parcheggio (attento a non creare disturbo alla circolazione e a non occupare spazio prezioso per gli altri autoveicoli).

Crociera secondo unposticino (con la compagnia Costa Crociere)

Buongiorno Mondo, parliamo di crociera.

Tutto inizia dal polo crociere, dove in un salottino, o al bar, attendi il tuo turno per l’imbarco.

polo crociera Venezia Costa Crociere

Ne abbiamo fatte parecchie, e sono state meravigliose, con i loro alti e bassi.

Ci siamo sempre appoggiati a Costa Crociere e siamo partiti da Venezia o da Savona

E’ una vacanza itinerante, ogni mattina ti svegli in un posto diverso, ed è meraviglioso.

L’argomento costi, lo affrontiamo piu’ in là, nell’articolo.

La vita da crociera è molto frenetica. In qualsiasi istante della giornata, fino all’una di notte, c’è sempre qualcosa da fare o da mangiare!!

Pizzaiolo che spiega come fare la pizza, immortalata la pizza che vola!!
Una pizza che vola!!!!

Balli di gruppo, che possono piacere oppure no, giochi stile giochi senza frontiere… te lo ricordi? 

Artisti che creano in diretta sculture con il ghiaccio, il teatro, il cinema 4D, le piscine, la palestra, la spa, il casinò, le discoteche, le sale da ballo, i bar, i ristoranti, la biblioteca il ponte con i negozi…. una vera e completa città turistica in mare!

Il teatro della nave Costa Favolosa che si sviluppa in tre piani (tre ponti)
Il teatro di Costa Favolosa

Colazione, spuntino, pranzo, merenda cena e volendo anche dopocena… i buffè sono praticamente sempre aperti e ricchissimi di prelibatezze che accontentano la maggior parte dei palati!

Bere un cocktail sul ponte più alto della nave ed ammirare il mare o l’oceano… l’immensità del nulla…. e, fortunati noi, i delfini che giocano a prua!

In nave poi, è possibile fare tante belle amicizie, che poi forse… è una nostra peculiarità, in ogni vacanza, in ogni posto che visitiamo, conosciamo splendide persone con grande cuore e grande anima! O siamo estremamente fortunati noi, o il mondo è pieno di persone meravigliose!! Forse basta solo riconoscerle!!

Come prenotare la crociera di costa crociere (descrizione del sito Costa Crocere)

E’ possibile prenotare la crociera tramite agenzia di viaggio o direttamente dal sito di costa crociere (lo trovi qui). 

Da quest’ultimo è sufficente scegliere la crociera in base alla destinazione, alla partenza, o al periodo; si possono combinare anche piu’ esigenze per scegliere quella giusta. 

Consigliamo: in basso a destra c’è l’icona “chiama”. Usando questo numero verrai assistito da un personal cruiser che ti cucirà addosso la tua crociera con i servizi più’ affini alle tue esigenze. 

Noi lo abbiamo usato nelle nostre ultime tre crociere e ci siamo trovati benissimo!! Molto meglio di altri servizi.

Assicurazione

Se usi il servizio diretto dal sito costa crociere, l’assicurazione sanitaria è compresa. Se ti appoggi ad agenzie di viaggio, ricorda di farla inserire sempre. Sei in paesi stranieri, non sempre facenti parte dell’unione Europea, meglio sempre essere assicurati.

Quali documenti portare con se

Ricorda di portare con te documento identità (chiedi in fase di prenotazione se serve o meno il passaporto per le destinazioni che hai scelto)

Il biglietto e la copia dell’assicurazione che ti consegna l’agenzia o ti arriva via mail nel caso utilizzi il personal cruiser di Costa Crociere)

Cosa è compreso e cosa no nel prezzo

Tutto dipende da quali pacchetti aggiuntivi acquisti in fase di prenotazione.

Lo Squok club (ne parliamo dopo)

Acqua depurata, trovi dipenser nei self service sempre disponibili

Buffè (tutti: colazione, mezza mattina, pranzo, mezzo pomeriggio, cena)

Ristorante prenotato per la cena (la cena al ristorante assegnato in fase di acquisto è completamente gratuita), compresa l’acqua, mentre le altre bibite sono escluse (a meno di non avere pacchetti bevante)

Le piscine, tutte tranne quelle della SPA

La palestra

Il teatro

La biblioteca

Lo scivolo esterno (se presente) e/o parchi a tema esterni

Il minigolf

L’utilizzo delle sdraie nei ponti interni ed esterni

Tutta l’animazione

Le discoteche

Utilizzo giochi di società

Se hai un qualsiasi dubbio, sfrutta l’help disk, banalmente il banco informazioni che trovi nel ponte centrale.

Cosa non è compreso nel costo iniziale

Le quote di servizio, sono circa 10€ a notte per adulto che paghi direttamente in nave, o meglio, ti vengono addebitati sulla tua costa card. E’ una quota che versi come rimborso della pulizia della camera ed altri servizi. Sostanzialmente, è la quota di mancia che viene erogata al personale “nascosto”, cioè tutte quelle persone che non hanno contatti con i viaggiatori e non hanno quindi la possibilità di ricevere le tue mance direttamente da te.

Ci sono formule all-inclusive che comprendono già anche questa quota.

Cimena 4D

Sala giochi

Casinò

La SPA

Shopping nei negozi

Pizzeria

Paninoteca d’autore

Consumazione ai bar (a meno di non utilizzare un pacchetto bevande)

Servizio in camera (ma potrebbe essere incluso nel pacchetto d’acquisto, ma te ne parlo dopo)

Simulatore F1 se presente

Lavanderia

Il ristorante a pranzo

Pacchetto bevande e altri pacchetti

L’acqua depurata è sempre gratuita, ma puoi scegliere di acquistare un pacchetto bevande da usufruire in tutti i bar, al buffè e nel ristorante.

Noi abbiamo sempre scelto il pacchetto Brindiamo che comprende buona parte dei cocktail alcolici ed analcolici, prosecco e vini, birra, caffè, acqua e bibite analcoliche. Continua a leggere l’articolo se ti interessano i costi.

Puoi anche scegliere di acquistare il pacchetto Acqua Bottle che ti permette di ottenere due bottiglie da 0,5l al giorno. Noi lo usiamo per avere sempre acqua a disposizione in cabina la notte. 

Squok

Lo Squak è un miniclub per i più’ piccoli. 

Nostra figlia ne và letteralmente pazza. 

Una sorta di villaggio turistico con animazione dedicato ai più’ piccoli, ultra sicuro ed iper controllato. 

Nel club i bimbi vengono intrattenuti con giochi, film, attività all’aria aperta, merenda, pranzo… ogni giorno hanno un programma diverso che trovi nel giornalino dello squok.

Possono passare la giornata con coetanei provenienti da molti paesi, e credimi, non so’ come, ma si capiscono e nascono amicizie stupende!!

Considera anche che…. Se i piccoli sono li, tu puoi goderti in piena serenità tutti i servizi della nave!

Aperto dalle 09.00 fino a mezzanotte, con una pausa dalle 20.00 alle 20.30. Solo nei giorni di navigazione i bimbi possono rimanere anche a cena.

Puoi portare i tuoi piccoli quando vuoi ed andare a riprenderli quando vuoi, anche piu’ volte al giorno.

Cassetta posta dove trovi le info

Fuori dalla porta della cabina, trovi una cassetta della posta dove viene messo ogni giorno il giornale di bordo, promozioni di SPA, dello shop o altro, inviti ad eventi legati al costa club, parliamo dopo anche di questo 

Diario di bordo

Ogni sera viene consegnato il diario di bordo che riporta info utili su tutto ciò che accadrà in nave l giorno seguente, compresi orari e luoghi per lo sbarco e l’imbarco.

Troverai nel dettaglio gli orari ed i luoghi in cui si svolgeranno le varie attività.

Escursioni

Le escursioni sono secondo noi la parte più’ eccitante del viaggio…. Scoprire paesi nuovi, assaggiare nuove cucine, conoscere nuove persone….

Hai tre macro scelte per quanto riguarda le escursioni

1- fai da te, decidi tu tutto, come muoverti, cosa visitare, dove mangiare… tutto. Ti tornerà utile affidarti alla ricerca su google di articoli scritti da altri croceristi che spiegano come e dove muoverti. Noi non abbiamo mai trovato nessun articolo dettagliato e che spieghi tutto nella perfezione. Noterai che il buco principale lo trovi dal ponte della Nave a dove trovare il primo mezzo pubblico da prendere. Ti devi un pò inventare come tour oprato, nulla di impossibile!

2 – quando sbarchi troverai una schiera di tour operator del posto professionali o improvvisati. Sta a te capire di chi fidarti. A quel punto tratta, ma tratta seriamente il prezzo!! Questa è un oprzione molto interessante se magari fai amicizia in nave e vuoi condividere il tour potendo cosi divedere anche il costo

3- ti affidi al costa tour. Servizio ineccepibile con costi che variano dai 50 ai 200 o piu’ euro a persona. Hai la certezza di avere una guida nella tua lingua ben preparata, i migliori posti da visitare, salti le code nei musei o altri siti…. E sopratutto, qualsiasi cosa succeda, la nave ti aspetta!

Cos’è la costa card, come si usa e come si ricarica o associa a carta di credito

Al tuo arrivo in cabina, trovi, oltre ad altri fogli informativi sulla vita a bordo, la tua costa card (una per ogni ospite).

E’ la tua carta di credito personale e il tuo documento personale all’interno della nave. Unico mezzo di pagamento consentito (tranne le mance, quelle le dai in contanti, se vuoi, e vanno benissimo gli euro)

Il giorno dell’imbarco, ti devi presentare ai totem che trovi nel ponte centrale e collegare la tua costa club alla tua carta di credito. In alternativa puoi ricaricarla in contanti nel banco informazioni, in questo caso preparati ad una lunga attesa in coda.

Quando esci e rientri dalla nave per le escursioni, questa card funge da tuo documento di identità. Il personale costa la scansiona con un lettore che gli propone anche la tua foto (te la scattano all’imbarco) per un maggiore controllo.

I vari pacchetti bevande o altro vengono specificati nella card.

Costa club

Costa club è una affiliazione a Costa Crociere gratuita che ti permette di accumulare punti in funzione alle crociere fatte. Ti comporta qualche piccolo privilegio come ad esempio la coccola di un buon prosecco con bicchieri di cristallo in cabina, spillette commemorative, foto omaggio ed altri simpatici gadget.

Le valigie le consegni al polocrociera al tuo arrivo e le trovi dentro alla camera. Ricorda la sera prima dello sbarco di ritorno, di mettere le valigie fuori dalla porta della tua camera. Importantissimo, tieni a disposizione il cambio per lo sbarco e tieni uno zaino dove riporre pigiami e beauti. Non vorrai mica sbarcare in pigiama e ciabatte? Credimi, è successo!!

Lavanderia disponibile, in alternativa puoi lavare qualche maglietta o intimo ed usufruire di un filo retraibile nel box doccia. L’aria condizionata della cabina favorisce una veloce asciugatura. 

Costi

Parliamo di costi

Come tute le vacanze, decidi tu quanto spendere… da circa 450 euro a persona fino a enne euro, veramente puoi spendere un capitale.

Noi ti portiamo l’esempio pratico di quanto abbiamo speso nel 2019 per una crociera di 10 giorni e 9 notti.

Partenza da Savona con destinazione:

Marsiglia

Navigazione (giornata in mare aperto senza sbarchi)

Malaga

Navigazione

Lisbona 2 giorni

Cadice

Barcellona

Savona

Costo crociera 2.650 euro a cui vanno aggiunti autostrada, carburante, albergo (siamo arrivati la notte prima per essere comodi al mattino dell’imbarco e siamo partiti il giorno dopo lo sbarco), parcheggio auto e sopratutto le spese per le escursioni.

Considera circa altri 2.000 euro per stare un minimo comodo.

Totalone: 4.650 euro

Il prezzo della crociera comprende 2 adulti, 1 bambino sotto i 12 anni in cabina con balcone, cioè il tuo terrazzino privato, pacchetto brindiamo, pacchetto acqua bottle, promo super all-inclusive, speciale soddisfatto o rimborsato. 

Considera che facendo parte del costa club ed essendo la nostra ennesima crocerà, ci hanno proposto uno sconto di circa 1.200 euro al costo di listino.